Go to Top

notai

Monica
De Paoli

Giovannella
Condò

Monica
De Paoli

Giovannella
Condò

Monica De Paoli

Monica De Paoli si occupa principalmente di real estate, seguendo SGR, fondi immobiliari, investitori istituzionali e fondazioni nell’acquisizione e dismissione di immobili abitativi, uffici, siti industriali, centri commerciali, strutture ricettive e di social housing. Il suo intervento va dall’attività di due diligence e di verifica in data room all’atto di trasferimento, al security package collegato, fino a tutte le operazioni straordinarie legate all’attività immobiliare: sostituzione di SGR, fusione tra fondi.

Un suo specifico campo di interesse è il nonprofit, dove un approccio globale è richiesto proprio per consentire la trasformazione e la crescita di questa parte dell’economia, che sarà protagonista del nuovo modello italiano di welfare. Le attività sono dunque molteplici: dall’individuazione della struttura giuridica adeguata alla costituzione e redazione dello statuto e dei regolamenti, dalle modifiche statutarie alle operazioni straordinarie: trasformazioni, fusioni e scissioni, affrontando le diverse fiscalità del settore. Presidia anche l’ambito finanziario, con l’emissione di titoli di debito e di impact bond, M&A e operazioni finanziarie, la creazione di reti e consorzi. Nella nuova frontiera dell’intermediazione filantropica segue la creazione di fondi dedicati.

Un ulteriore ambito di attività è quello della pianificazione successoria, del passaggio generazionale e delle successioni anche internazionali.

È Vice Presidente dell’Accademia del Notariato, membro della Commissione Enti non profit del Consiglio Nazionale del Notariato, Vice Presidente del Consiglio di Indirizzo della Fondazione Italia per il dono Onlus e Membro del Consiglio direttivo di AREL Italia.
Come docente della Scuola di Notariato della Lombardia ha trattato di diritto degli enti non profit. E’ autrice di contributi scientifici in materia societaria, immobiliare e di enti nonprofit.

Lingue conosciute: inglese e francese

Giovannella Condò

Giovannella Condò si occupa principalmente di operazioni di diritto societario e di banking e project finance. Segue società, banche di investimento, fondi di private equity e di venture capital, istituti finanziari, start up e PMI innovative in ogni fase della consulenza, con particolare attenzione alle emissioni di bond, mini bond, project bond e strumenti finanziari partecipativi, equity crowdfunding, assetti di governance e ristrutturazione del debito.

È molto attiva nelle transazioni di project finance in materia di energia e di infrastrutture, occupandosi dell’intero security package che assiste ogni tipo di finanziamento, prestito obbligazionario, bond, project bond: pegni su quote, azioni o crediti, ipoteche e privilegi speciali e generali, cessione dei crediti in garanzia, sempre valutando molto attentamente il relativo profilo fiscale.

Notaio dal 2001. Componente del Consiglio notarile di Milano fino al 2014, componente di commissioni del Consiglio nazionale del Notariato.

Docente nel corso di diritto societario alla Scuola di Notariato della Lombardia, è autrice di contributi scientifici in materia societaria.

Lingue conosciute: inglese