real estate
|
06 settembre 2019

Vendita fallimentare e la regolarità urbanistica del bene

Acquistare un bene all’asta fallimentare è più facile e veloce.
Davanti al notaio, non sarà necessario indicare i titoli di costruzione dei fabbricati. Gli abusi potranno essere sanati successivamente all’acquisto, grazie alla riapertura dei termini del condono. In caso di terreni, tuttavia, è suggerita prudenza ed è quindi preferibile, per le ipotesi in cui è richiesto, allegare il certificato di destinazione urbanistica.
Queste semplificazioni si giustificano per la natura coattiva della vendita fallimentare.

 

Seguiteci su LinkedIn