real estate
|
07 settembre 2019

Vendita fallimentare e la regolarità catastale ed energetica del bene

Acquistare un bene all’asta fallimentare è più facile e veloce.
Eventuali difformità catastali potranno essere regolarizzate dopo l’atto notarile di trasferimento. Non sarà, inoltre, necessario presentare la documentazione energetica dei fabbricati davanti al notaio.
In controtendenza, si segnala la prassi di alcuni Tribunali fallimentari richiedente la documentazione energetica prima dell’asta fallimentare.
Queste semplificazioni si giustificano per la natura coattiva della vendita fallimentare.

 

Seguiteci su LinkedIn