MN stories
|
02 agosto 2022

Nasce Fondazione Friends of Genoa per valorizzare la città e promuoverla nel mondo

Milano Notai ha seguito gli aspetti notarili per la nascita di Fondazione Friends of Genoa per rilanciare il capoluogo ligure e valorizzarne il patrimonio artistico e culturale a livello internazionale.

Ai vertici della Fondazione c’è Carlo Perrone, vicepresidente del Gruppo Editoriale Gedi; nel ruolo di vicepresidente c’è Paolo Clerici, presidente e amministratore delegato di Coeclerici. Ideatore e membro del cda della Fondazione è Carlo Clavarino, executive chairman business international di Aon. Fanno parte del consiglio di amministrazione anche: Pietro Salini, a.d. del Gruppo Webuild, Carlo Puri Negri, presidente di Blue Sgr ; l’architetto Emanuela Brignone Cattaneo Adorno; la storica dell’arte Tea Raggi De Marini che sarà responsabile della gestione operativa della Fondazione.

Friends of Genoa sosterrà progetti di restauro, favorirà attività di scambi culturali, organizzando percorsi di visita inediti, promuovendo progetti e borse di studio, contribuendo all’organizzazione di mostre d’arte e convegni, animando incontri “think tank” su progetti di innovazione e sostenibilità ambientale.

Ad oggi hanno aderito all’advisory board internazionale: Stephen Schwarzman, Fondatore e ceo di Blackstone Group, USA; Greg Case, ceo di Aon, USA; Kwan Yoon, della famiglia di industriali del Gruppo LG, Corea; André Desmarais, presidente e maggiore azionista di Power Corporation, Canada; Josè Manuel Entrecanales, presidente del Gruppo Acciona, Spagna; Rolly Van Rappard, fondatore e maggiore azionista della private Equity CVC, Olanda.

Gli aspetti notarili dell’operazione sono stati curati dal notaio Monica De Paoli di Milano Notai.

 

Seguiteci su LinkedIn