non profit
|
19 novembre 2020

Il modello di business “disruptive” delle Società Benefit

L’Unione dei Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano organizza un ciclo di webinar di aggiornamento professionale con titolo: Il modello di business “disruptive” delle Società Benefit
martedì 24 novembre, dalle 11:00 alle 12.30 e mercoledì 2 dicembre, dalle 11:00 alle 12.30.

Una delle principali sfide odierne è quella di favorire nelle imprese una consapevolezza maggiore rispetto all’impatto delle attività che esse hanno in termini di sostenibilità socio-ambientale.

Oggi più che mai il bene dell’azienda è strettamente connesso con quello dei territori in cui opera e con quello delle loro comunità. Un modello virtuoso rispondente a questa urgente esigenza è quello della Società benefit, che va oltre la veste giuridica dell’impresa tradizionale, per abbracciare motivi ancor più etici e sostenibili che la spingono a rimanere sul territorio. Si badi bene che non si tratta di una nuova forma giuridica societaria, o tanto meno di ente non profit, ma di una società “tradizionale” che sceglie di assumere la qualifica giuridica di società benefit così come previsto dalla legge 208/2015, che ne ha introdotto la normativa.

Tra i relatori il notaio Monica De Paoli:

– 24 novembre, Governance Engagement: bilanciamento degli interessi e responsabilità amministratori

– 2 dicembre, Individuazione finalità di beneficio comune nello statuto con case studies e successivi obiettivi da individuare nelle relazioni di impatto annuali

> Per la partecipazione

 

 

Seguiteci su LinkedIn