diritto societario
|
12 ottobre 2020

Avanti tutta! Assemblee a distanza e … (parte II) avviso di convocazione

L’avviso di convocazione si modifica per adattarsi al nuovo format delle assemblee totalmente a distanza. Può contenere addirittura l’obbligo di partecipare alla riunione solo con mezzi telematici o l’espressione del voto per corrispondenza o in via elettronica.

Data e ora, ma non il luogo della convocazione: il luogo fisico non esiste più.

Il collegamento a distanza consente l’intervento da più luoghi, anche con fusi orari diversi. L’avviso di convocazione indicherà data e orario locale dei diversi luoghi di collegamento.

Non è necessario specificare le modalità tecniche di collegamento, è possibile anche collegarsi solo in audio conferenza, l’importante è consentire al presidente dell’assemblea l’accertamento della identità del partecipante e la sua legittimazione.

 

Seguiteci su LinkedIn